RINNOVARE LE ISTITUZIONI  
sen* = Novità

LA RETROMARCIA DELLA MINISTRA


cnc

Ricordate tutti l'episodio della fuga del serial killer dal carcere di Genova, in seguito alla concessione di permesso premio, poi rintracciato in Francia dalla polizia. Allora le polemiche investirono il ministro Cancellieri che puntò subito l'indice sul direttore del carcere di Marassi annunciandone in modo roboante il trasferimento.  Peana della stampa e della politica  per il decisionismo del ministro. Poi sulla vicenda è calato il silenzio. Ma i giornali genovesi rivelano adesso la verità. Non solo per gli auguri di Natale al ministero il Guardasigilli ha elogiato Mazzeo, ma adesso è stata costretta a fare marcia indietro. Nessun trasferimento immediato; finché pende il procedimento disciplinare instaurato nei suoi confronti, il direttore resta al suo posto. Ma intanto l'effetto mediatico sull'operato decisionista del ministro era stato raggiunto. Che importanza ha che l'annuncio non sia seguito dalle conseguenze dovute, basta l'apparenza. Leggete quanto riportano il Secolo XIX   e del Giornale della Liguria.

 Paolo Padoin

 


                          




Si prega d'inviare contributi e osservazioni a questo indirizzo di posta elettronica: papaopad@yahoo.it.