Rinnovare le Istituzioni

Elezioni Usa, Gop: Trump attacca Biden e i dem e rilancia il muro antimigranti col Messico

WASHINGTON – “Quella del 2020 è stata un’elezione truccata, Joe Biden è un presidente corrotto e incompetente, con me alla presidenza non ci sarebbe stata una guerra in Ucraina”: sono alcune delle frasi pronunciate dall’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump che ha declinato l’invito al primo dibattito televisivo tra i candidati repubblicani alla presidenza nel 2024 preferendo una intervista su X (l’ex twitter) di 46 minuti con l’anchorman amico e sostenitore Tucker Carlson.

E ancora: “Quattro incriminazioni e potrebbero essercene altre, non so, questi sono pazzi. Se si guarda a quanto stanno facendo penso che Joe Biden sia il presidente più corrotto, un candidato Manchurian”, ha detto riferendosi al thriller politico “The Manchurian Candidate” e alla sua trama su una cospirazione anti americana. Biden “non riesce a mettere due parole insieme, non riesce a camminare”, aggiunge Trump. I democratici devono “ingannare alle elezioni perché le loro politiche sono così cattive che non vincerebbero.

Il confine con il Messico è la priorità di Donald Trump nel caso in cui sarà eletto presidente. “Avevo il confine più forte nella storia di questo Paese, abbiamo costruito 804,67 chilometri di muro”i al confine con il Messico. Chi vuole i confini aperti?”, ha concluso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *