Rinnovare le Istituzioni

Morti in cantiere: Elly Schlein propone di coillaborare col governo per affrontare l’emergenza

FIRENZE – Dopo le speculazioni iniziali (non sue) e gli attacchi al governo e al ministro Salvini da parte delle opposizioni, la segretaria del Pd Schlein traccia la linea del partito nel senso corretto e rispettoso dei 5 morti nel cantiere Esselunga di Firenze.
La Schlein infatti si è dichiarata “molto decisa a riproporre il tema della sicurezza sul lavoro all’attenzione del governo, che ha gli strumenti per affrontarlo”. E’ quanto emerso dalla segreteria del partito. Come in passato sulla violenza di genere, anche su questo tema da parte del Pd c’è la disponibilità ad “abbandonare lo scontro con la premier Giorgia Meloni”. “Il cordoglio non basta più – viene spiegato da fonti del Nazareno – servono misure urgenti ed efficaci. E’ uno dei temi su cui non agire in maniera pregiudiziale” parlando con il governo per “affrontare insieme questa emergenza”.
Anche il governatore Giani ha ribadito questo concetto: “Oggi si pone il lutto cittadino e il lutto regionale. Voglio che tutti si rifletta, affinché ognuno che ha una competenza possa mettere in atto il proprio impegno perché certe cose non si possano ripetere”.
L’azienda committente e la ditta appaltatrice del crollo sono gli stessi degli incidenti avvenuti nel cantiere di un altro supermercato del gruppo lombardo della Gdo a Genova, nella zona di San Benigno avvenuto il 10 febbraio 2023 in cui tre operai erano rimasti feriti a causa del cedimento di una rampa del parcheggio a uso della nuova Esselunga. Si tratta della Villata spa, l’immobiliare partecipata al 100% da Esselunga, e Aep, attività edilizie pavesi, con sede a Pieve del Cairo (Pavia).
Risponendo alle polemiche pretestuose subito sollevate da una parte delle opposizioni e dei sindacati, che avevano attaccato il governo, la ministra del lavoro Marina Calderone ha affermato: ” Nessun passo indietro sulla sicurezza del lavoro. Nei prossimi giorni è in arrivo in Consiglio dei Ministri un pacchetto di norme per il contrasto al lavoro sommerso, al caporalato e per la tutela della sicurezza nella filiera degli appalti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *