Rinnovare le Istituzioni

Sondaggi: cresce la fiducia nel governo (36%) e nel premier (46%). Centrodestra (46,7%) asfalta il centrosinistra (25,9%)

ROMA – Nel sondaggio del 27 ottobre condotto da Proger IndexResearch per Radio Giornale Radio, le intenzioni di voto degli italiani mostrano interessanti sviluppi. Il partito di Giorgia Meloni, Fratelli d’Italia, continua a consolidare la sua posizione di forza, ottenendo il 29,8% delle intenzioni di voto, con un aumento di 0,2 punti percentuali rispetto al sondaggio del 20 ottobre. Il Partito Democratico si attesta al 19,5%, in leggero calo dello 0,1%, mentre il Movimento 5 Stelle registra una diminuzione dello 0,3%, arrivando al 16,7%. La Lega si posiziona al 10%, con una lieve diminuzione dello 0,1%, mentre Forza Italia guadagna lo 0,1%, raggiungendo il 6,1%. Azione si attesta al 4,2%, con un aumento dello 0,1%.

Complessivamente, il centrodestra continua a rafforzare la sua posizione, raggiungendo il 46,7% delle intenzioni di voto, con un incremento di 0,2 punti percentuali rispetto al sondaggio precedente. Dall’altra parte, il centrosinistra registra un leggero calo, scendendo al 25,9%. Continua evidentemente l”effetto Schlein. Anche considerando il campo largo, tanto caro alla segretaria Pd, le opposizioni arriverebbero al 42,6%.

Il 40,1% degli intervistati si dichiara indeciso o propenso a non votare, segnalando una notevole incertezza tra gli elettori. Il 46% degli intervistati ha fiducia nel Presidente del Consiglio Giorgia Meloni, percentuale che scende al 36% testando la fiducia nel Governo (+1%) rispetto a precedente sondaggio).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *