Rinnovare le Istituzioni

Ucraina e Cina: Guterres, Segretario Generale Onu, esorta Biden e leader Ue a fermare l’escalation in atto

BRUXELLES – Il Segretario Generale dell’ONU Antonio Guterres in missione a Bruxelles per discutere con i leader europei la complessa situazione internazionale, dovuta in particolare alla politica aggressiva del presidente Biden, che attacca Russia, Cina, Iran e Corea del Nord, causando pericolose tensioni nel mondo.
Dal punto di vista diplomatico, riferendosi alla guerra in Ucraina e ad eventuale tavolo dei negoziati, il Segretario Generale delle Nazioni Unite ha lanciato un severo avvertimento; “Le prospettive di pace continuano a diminuire. Le possibilità di un’ulteriore escalation e spargimento di sangue continuano a crescere.Temo che il mondo non stia camminando come un sonnambulo in una guerra più ampia. Temo che lo stia facendo con gli occhi spalancati”.

Quanto ai rapporti Usa – Ue – Cina, il segretario generale ne sta attualmente discutendo con i 27 leader riuniti al Consiglio Europeo. Guterres – dice chi ha contezza delle discussioni – sostiene che Pechino abbia la volontà di tenere rapporti con l’Ue e che isolare la Cina pone dei rischi. Anche per questo si annuncia un’intensa attività di avvicinamento dei responsabili Ue ai vertici di Pechino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *